Come aderire alla campagna vaccinale

Da oggi, lunedì 8 marzo 2021, tutti i volontari della Protezione Civile regionale possono aderire alla campagna vaccinale anti Covid-19 della Regione Piemonte.

Tutti i volontari, anche quelli cui è già stato segnalato il nominativo al Coordinamento, devono registrarsi sulla piattaforma regionale seguendo le note operative seguenti. La mancata registrazione alla piattaforma comporta l’esclusione dalla vaccinazione.

Condizioni necessarie alla registazione

  • Residenza nel territorio della Regione Piemonte
  • Tessera Sanitaria in corso di validità
  • Numero di cellulare ed eventuale indirizzo e-mail

I volontari di Protezione Civile con medico di famiglia in Piemonte aderiscono tramite il portale www.ilpiemontetivaccina.it.

I volontari che NON hanno il medico di famiglia in Piemonte possono comunque aderire alla campagna vaccinale, ma con delle specifiche modalità che saranno comunicate nei prossimi giorni.

Accedere al portale ilpiemontetivaccina.it

Scorrete la pagina in basso e cliccate sul pulsante “compila ed invia i tuoi dati”.

Compilate il modulo inserendo il vostro codice fiscale, il numero di tessera sanitaria, lo trovate in basso a sinistra sul retro della vostra tessera, il numero di cellulare, l’indirizzo e-mail (oppure spuntante la casella “dichiaro di non avere una mail”) e selezionate la categoria di rischio – volontario di protezione civile. 

Dopo aver letto l’informativa della privacy, sputante la casella e proseguite inviando i dati. 

Si aprirà una finestra con il riepilogo dei vostri dati. Verificate che siano corretti e confermate. 

A questo punto si apre un’ultima schermata con un messaggio riepilogativo e il codice della richiesta che dovrete annotarvi.  

Una volta completata l’iscrizione vi verrà inoltrato un sms o una e-mail (se fornita) cui è obbligatorio cliccare sul link per validare il numero di telefono e l’indirizzo e-mail (se fornito) necessario per completare l’iscrizione alla piattaforma vaccinale.

Appuntamento per la somministrazione della prima dose

Nei giorni successivi vi verrà inoltrato un secondo messaggio tramite sms recante l’indicazione del luogo, data e ora dell’appuntamento, nonché il link dov’è possibile scaricare il modulo di consenso che deve essere obbligatoriamente compilato e consegnato il giorno della vaccinazione.

A coloro che è stata assegnata una sede diversa dal presidio di Fossano, dovranno presentarsi presso il centro vaccinale indicato nel sms, munito del tesserino di riconoscimento (quello rilasciato dal Coordinamento di Cuneo), la tessera sanitaria e la modulistica stampata e compilata.

Raccomandiamo a tutti di rispettare l’orario e il giorno di convocazione.

Ricordiamo che il vaccino viene somministrato in due dosi a distanza di 4-12 settimana e che, anche dopo la somministrazione completa del vaccino, è necessario continuare a indossare la mascherina e rispettare le indicazioni emesse delle autorità sanitarie. 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.