Bertolaso ha conosciuto i volontari della Val Varaita

Brossasco – E’ stato tra loro. Ha visto all’opera nel cantiere poco a monte di Val Curta decine di volontari dei gruppi di Protezione civile del Saluzzese e della provincia. Ha chiesto loro dei consigli e si è complimentato per i quattro giorni di lavoro.

Guido Bertolaso, Sottosegretaria di Stato e direttore del Dipartimento di Protezione civile nazionale, sabato 4 ottobre ha partecipato all’esercitazione “San Bernardo: adottiamo una valle” che si è tenuta fino a domenica nei territori colpiti dall’alluvione di fine maggio.

Sono stati ripuliti da migliaia di quintali di legname gli alvei dei torrenti.

Sono qui oggi – ha detto in seguito in piazza a Brossasco di fronte a decide di sindaci – perchè non ero con voi in quei momenti drammatici.

Mi bruciava dentro non essere stato vicino a voi sindaci che allora avete portato avanti il lavoro in modo esemplare.

Sono già arrivati 100 mila euro, 50 mila sono già stati stanziati e farà il possibile per non far mancare la somma rimanente.

Qui la Protezione civile va presa ad esempio, è un’eccellenza.

In precedenza, il padrone di casa Meo Beoletto sindaco brossaschese aveva detto:

E’ un bene che i vertici delle istituzioni siano venuti qui a constatare la situazione.

Sarebbe anche utile, però, stanziare dei soldi per la prevenzione in modo da evitare spese più grandi dopo gli eventi imprevedibili e catastrofici.

Bisogna fornire più servizi ai pochi che stanno ancora in montagna.

Scarica il .pdf dell’articolo originale: clicca qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.