I droni della Protezione Civile su RAI 1

Esercitazione squadra droni

Sabato 2 ottobre 2021 alle ore 12:00 su RAI 1 è andata in onda la trasmissione Linea Verde Tour durante la quale è stata presentata l’attività svolta dalla squadra droni del Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Cuneo.

Si tratta di un progetto svolto in collaborazione con le scuole del territorio, gli studenti degli istituti superiori e il Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Cuneo, per la formazione specialistica di operatori SAPR e l’acquisizione del brevetto di volo per l’uso di droni. I ragazzi coinvolti hanno così la possibilità di approfondire gli studi sulle nuove tecnologie e acquisire capacità che favoriranno il loro ingresso nel mondo del lavoro, prestando, allo stesso tempo, servizio come volontari della Protezione Civile. 

Su indicazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, lo scorso 4 settembre 2021, la troupe televisiva di “Linea Verde – Tour” si è recata presso la sede del citato Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Cuneo per registrare il servizio sul “Progetto Droni” e vedere i piloti in azione. 

La dimostrazione è stata effettuata in località Salmour: i piloti hanno guidato i droni all’interno di un edificio, attraverso una finestra, per ispezionare il piano terra, raggiungendo in seguito il piano superiore, risalendo le scale. L’esercitazione simula un intervento in emergenza, per la verifica dello stato della struttura di un edificio ritenuto pericolante e la ricerca di eventuali feriti al suo interno. Grazie all’impiego dei droni, i piloti possono operare in sicurezza, rimanendo all’esterno dell’edificio.  

Per saperne di più e vedere i nostri giovani volontari in azione, è possibile rivedere la puntata del 2 ottobre su RaiPlay. Il servizio è disponibile previa registrazione gratuita al portale. Nella puntata dedicata a Torino e dintorni potete vedere i nostri volontari dal minuto 16.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.